Chiama l'Ufficio Guide +39 0436 868505

4 giorni in ferrata – difficile

CORSO PER VIE FERRATE DIFFICILI – 4 giorni 3 notti
La maggior parte delle vie ferrate nelle Dolomiti sono state costruite durante la Prima Guerra Mondiale per consentire ai soldati di viaggiare lungo i percorsi di montagna. Sono diventati sempre più popolari e questo tipo di arrampicata su roccia consente anche agli scalatori non esperti di raggiungere punti di vista più elevati. La sicurezza è assicurata da attrezzature tecniche, infrastrutture e, naturalmente, le nostre guide alpine.
TARIFFE:
Prezzo per persona con un minimo di 4 persone: 790,00

 

 

Descrizione

PRIMO GIORNO: FERRATA TOMASELLI

partenza da Cortina alle 8:30 e trasferimento al Passo Falzarego. Salita in funivia al Lagazuoi. Da qui si parte direttamente per la Via ferrata Cesco Tomaselli, considerata una delle più impegnative in tutte le Dolomiti. Pernottamento al Rifugio Lagazuoi
Tempo di percorrenza 5/6 ore – Dislivello percorso 500 m

SECONDO GIORNO: FERRATA LIPELLA

partenza dal Rifugio Lagazuoi a piedi lungo il sentiero 401 e 402 fino all’ attacco della Ferrata Lipella che ci porterà alla cima della Tofana di Rozes 3225 m. Discesa e pernottamento al Rifugio Dibona.
Tempo di percorrenza 6/7 ore – Dislivello percorso 1200 m

TERZO GIORNO: PUNTA ANNA

partenza dal Rifugio Dibona e percorrendo il sentiro Astaldi Si raggiunge l’ attacco della Via ferrata Punta Anna, uscita verso Ra Valles e ritorno dal sentiero Olivieri. Pernotto in un B&B a Cortina.
Tempo di percorrenza 4/5 ore – Dislivello percorso 550 m

QUARTO GIORNO: FERRATA SCI CLUB 18

Partenza con la funivia Faloria per arrivare all’attacco della Via ferrata Sci Club 18 sul Monte Faloria. Bellissima ed anche impegnativa ferrata con un panorama mozzafiato.
Tempo di percorrenza 3 ore – Dislivello percorso 500 m.

ORGANIZZAZIONE

LE PROSSIME DATE IN PROGRAMMA:
giovedì 9 luglio
giovedì 23 luglio
giovedì 6 agosto
giovedì 20 agosto
giovedì 3 settembre

LA QUOTA COMPRENDE
servizio guida alpina
attrezzatura tecnica (casco, imbragatura, kit da ferrata)
pernottamento nei rifugi con trattamento di mezza pensione e B&B con camera e colazione
trasferimento a/r inizio e fine escursione, trasferimenti dal terzo al quarto giorno

Il consiglio delle Guide Alpine

Le ferrate più difficili della conca ampezzana. Quattro giornate non banali, con molti metri di dislivello, su ferrate molto esposte, L’occasione di vivere una vera avventura.

Prenota online